Gli archivi sonori di tradizione orale conservano per solito bobine di nastro magnetico, nastri digitali, audiocassette, dischi. Alle schede è possibile allegare in formato digitale i brani musicali.
Le Aree descrittive della scheda sono:

  • Identificazione (Area dell'identificazione)
  • Contenuto e struttura (Area della descrizione fisica del materiale)
  • Documentazione (Area delle informazioni relative alla documentazione collegata e complementare)
  • Accesso (Area delle informazioni relative al contesto di provenienza e alle condizioni di accesso)



Identificazione (Area dell'identificazione)
L'Area dell'identificazione è suddivisa in cinque sottoaree:

  • identificazione dell'unità: livello di descrizione, visibilità della scheda codice identificativo
  • raccolta: numero raccolta, raccoglitore
  • denominazione: titolo del brano, numero del brano, fonte del titolo, note al titolo
  • descrizione specifica: durata del brano, incipit
  • cronologia: data, località e ambiente



Contenuto e struttura (Area delle informazioni relative al contenuto e alla struttura)
L'Area del contenuto è suddivisa in tre sottoaree:

  • brani collegati: denominazione del gruppo, denominazione dell'elemento, percorso dell'allegato digitale sonoro
  • chiavi di accesso: esecuzione, esecutori, località, regione, stato, occasione, tradizione, soggettazione
  • descrizione del contenuto: testo originale, provenienza originale, testo tradotto, provenienza traduzione



Documentazione (Area delle informazioni relative alla documentazione collegata e complementare)
L'Area della documentazione è suddivisa in quattro sottoaree articolate in diversi elementi:

  • documentazione: supporti, allegati
  • note: nota, nota dell'archivista
  • allegati digitali: titolo, url del brano musicale
  • informazione sulla descrizione archivistica: funzionario responsabile, azione di inserimento o modifica, data, responsabile dell'azione



Accesso (Area delle informazioni relative al contesto di provenienza e alle condizioni di accesso)
L'Area dell'accesso è suddivisa in quattro sottoaree:

  • storia istituzionale
  • storia della custodia
  • modalità di acquisizione
  • condizioni di accesso: condizioni che regolano l'accesso, condizioni di riproduzione e copyright, lingua della documentazione (val), stato di conservazione, altri strumenti di ricerca

 
 
 
in evidenza
 
 
xdams
extraway
hstudio