La piattaforma si articola in tre sottoinsiemi:

  • Un comune ambiente di archiviazione per il trattamento di banche dati XML multimediali e dei relativi allegati digitali
  • Un ambiente di backoffice Intranet per la gestione dei contenuti, degli utenti e delle operazioni di pubblicazione
  • Una piattaforma di pubblicazione Internet/Intranet, che offre al singolo utente la possibilità di integrare il proprio sito istituzionale e il portale di accesso agli archivi e alla documentazione

E' un sistema multiutente, in grado di offrire un accesso differenziato all'utenza, prevedendo privilegi di accesso, utilizzazione di servizi e funzionalità diversi.
E' un sistema multiarchivio, in grado di gestire e consentire ricerche in modo integrato risorse documentarie eterogenee e allegati digitali multimediali.
E' un sistema multimediale che, oltre a offrire la descrizione di documenti d'archivio, consente di associare a essi, o di ordinare autonomamente, altre tipologie di documenti, come immagini fotografiche, documenti audiovisivi, file musicali.

Le caratteristiche principali del sistema sono:

  • L'utilizzazione del canale Internet e di una modalità di lavoro Web-based per l'accesso ai dati
  • L'adozione di un formato dati aperto come XML, per garantire l'esportabilità e l'intelligibilità nel tempo dei dati
  • Il rispetto dei principali standard di descrizione e codifica delle risorse archivistiche nei diversi campi applicativi per una piena leggibilità delle informazioni.

L'architettura della piattaforma di backoffice è generalmente strutturata per ogni singolo account in due sottoinsiemi descrittivi:

  • una o più banche dati per la descrizione archivistica: ogni fondo archivistico inserito nel sistema risiede su un'autonoma banca dati XML
  • una serie di Authority file comuni a tutte le banche dati documentali esistenti, che servono a garantire il controllo e la normalizzazione dei dati immessi per alcune tipologie di campi informativi (access point) e che si configurano come specifiche banche dati atte a fornire le informazioni di contesto (identificative, anagrafiche, biografiche, bibliografiche, ecc) per specifici elementi descrittivi: temi, nomi di persona, nomi di luogo, enti, società

L'ancoraggio ad un unico authority centrale e la condivisione della struttura informativa di descrizione del contenuto consentono una immediata integrazione di archivi eterogenei con la disponibilità di indici comuni e di strumenti di ricerca condivisi.


Le modalità di utilizzazione del sistema sono:

  • modalità di gestione (management mode): permette di definire e controllare la lista e le proprietà degli archivi, la struttura, gli utenti e i loro privilegi, i livelli di accesso alle informazioni, le relazioni e i workflow operativi;
  • modalità operativa (staff mode): consente di accedere agli archivi con privilegi di inserimento e gestione dei dati, oltreché di aggiungere descrizioni e allegati digitali;
  • modalità di navigazione (user mode)

 
 
 
in evidenza
 
 
xdams
extraway
hstudio