La banca dati Archivio sonoro consente la catalogazione di tutte le tipologie di supporti che contengono incise le riproduzioni musicali poi analiticamente descritte nei diversi campi della scheda.



Le Aree descrittive delle schede degli Archivi Sonori sono:

  • Identificazione (Area dell'identificazione)
  • Descrizione fisica (Area della descrizione fisica del materiale e degli allegati digitali)
  • Localizzazione (Area delle informazioni relative alla localizzazione)
  • Cronologia
  • Accesso (Area delle informazioni relative alle condizioni di accesso e di utilizzazione)
  • Note e compilazione (Area delle note e della compilazione)


Identificazione (Area dell'identificazione)
In modalitÓ di editing la prima area da compilare Ŕ l'Area dell'identificazione suddivisa in sette sottoaree:

  • Identificazione: tipologia, genere, titolo collana, numero collana, visibilitÓ della scheda, catalogo e numero, Paese di pubblicazione , numeri standard
  • Titoli: titolo proprio, complemento del titolo, altre indicazioni, variante del titolo, tipologia del titolo variante, organico
  • Titolo uniforme: titolo uniforme, authfilenumber, appellativo, forma, organico, tonalitÓ, catalogo, ordine, opera. Per il caricamento del Titolo uniforme occorre aver inserito una persona/ente nei campi ResponsabilitÓ autoriali/esecutive. Cliccando poi su Carica titolo si apre una lookup che propone i titoli uniformi delle opere scritte o eseguite dall'artista da caricare. Se il titolo uniforme non Ŕ presente Ŕ possibile crearlo cliccando su nuovo. In questo modo verrÓ incrementato l'authority dei titoli
  • Dati sulla registrazione: Paese , provincia, localitÓ, luogo, data, nota alla data
  • Dati sulla pubblicazione: edito, luogo di pubblicazione, lingua, editore, etichetta, edizione, pubblicazione, data
  • ResponsabilitÓ autoriali (compositor): persone, enti
  • ResponsabilitÓ esecutive (artisti) : persone, enti


Descrizione fisica (Area della descrizione fisica e degli allegati digitali)
L'Area della descrizione fisica Ŕ suddivisa in cinque sottoaree articolate in pi¨ elementi:

  • Descrizione generale del supporto: tecnica di registrazione , tipo di supporto, generazione, tipo di registrazione, durata, live/studio, note tecniche
  • Descrizione specifica del supporto: disco analogico, disco digitale, nastro analogico, nastro digitale
  • Allegati digitali sonori: titolo, numero, durata della traccia, tipologia del materiale, formato, mie file, bitrate , filesize, URL oggetto digitale. Per allegare i file digitali occorre cliccare su sposta e selezionare i file contenuti in repository_dams\nome archivio. I file vengono inviati al server e copiati sotto la directory ftp "00\dam.asc\NOMEARCHIVIO". Cliccando su visualizza Ŕ possibile consultare il file allegato.
  • Tracce sonore Etnomusica: con Cerca raccolta Ŕ possibile selezionare e caricare singoli brani di etnomusica
  • Materiale allegato: descrizione degli allegati


Localizzazione (Area delle informazioni relative alla localizzazione)
L'Area della localizzazione Ŕ suddivisa in due sottoaree:

  • Localizzazione: inventario e collocazione
  • Conservazione/restauro: stato conservazione


Cronologia (Cronologia eventi)
L'Area della cronologia eventi permette di inserire la descrizione di pi¨ eventi:
Eventi: data evento, data normalizzata, orario, sala evento, identificativo evento, descrizione stagione, identificativo stagione
Con cerca evento Ŕ possibile visualizzare la banca dati eventi e caricare le informazioni su un singolo evento.

Accesso (Area delle informazioni relative alle condizioni di accesso e di utilizzazione)
L'Area dell'accesso Ŕ articolata in tre sottoaree:

  • Personaggi e interpreti: nome, personaggio, voce/strumento
  • Chiavi di accesso: persone, enti, luoghi, temi
  • Condizione giuridica e vincoli: acquisizione del materiale, condizione giuridica, restrizioni di accesso, storia della condizione, copyright, phonogram date


Note e compilazione (Area delle note e della compilazione)
L'Area delle note Ŕ articolata in:

  • Note: note generali, nota dell'archivista
  • Informazioni sulla descrizione archivistica


L'archivio sonoro permette la catalogazione di un singolo brano musicale predisponendo un'apposita scheda (presente anche nell'archivio audiovisivo) articolata in tre aree:

  • Area dell'identificazione

    • Identificazione del brano: titolo collana, titolo CD, numero brano, genere
    • Titoli: titolo brano, complemento del titolo, variante del titolo, tipologia del titolo variante, durata, organico
    • Titolo uniforme: titolo uniforme, authfilenumber, appellativo, forma, organico, tonalitÓ, catalogo, ordine, opera
    • Descrizione del materiale sonoro: live/studio, data di registrazione, luogo di registrazione
    • ResponsabilitÓ autoriali (compositor): persone, enti
    • ResponsabilitÓ esecutive (artisti): persone, enti

  • Area della descrizione specifica degli allegati digitali sonori
    Titolo, numero, durata della traccia, tipologia del materiale, formato, MIME file, bitrate, filesize, url
  • Area delle note e della compilazione
    Note, informazione sulla descrizione archivistica
 
 
 
in evidenza
 
 
xdams
extraway
hstudio